Approfondimenti
come aprire un centro estetico

Come aprire un centro estetico: costi, requisiti e consigli 

L’estetica ed il benessere sono sempre aspetti importanti della vita di ognuno. Oggi, non solo le donne ma anche gli uomini sono attenti al loro corpo e bellezza. Quindi l’apertura del centro estetico potrebbe essere vantaggiosa in questa industria competitiva. Ma quasi tutti si pongono la stessa domanda: “Come aprire un centro estetico” in maniera perfettamente legale. Perché iniziare una attività senza le dovute conoscenze può essere pericoloso e portare a grosse perdite. 

Oggi conosciamo tutte le informazioni necessarie per aprire un salone di bellezza. Dai costi alle azioni legali, tutto in dettaglio per permetterti di farlo facilmente. Con un perfetto business plan per un centro estetico, puoi generare più vendite e gestire il tuo salone di bellezza perfettamente. Approfondiamo come. 

Una checklist per aprire un salone – Business plan centro estetico

  • Prepara il concetto del tuo salone 
  • Scegli la giusta posizione per il salone 
  • Completa gli obblighi per le licenze 
  • Registra la tua attività 
  • Valuta i costi ed il budget 
  • Acquista attrezzature di qualità. 
  • Assumi personale qualificato. 
  • Definisci la tua offerta ed i servizi 
  • Crea una strategia di mercato aggiornata 

Aprire un centro estetico: norme e regolamenti 

Per aprire un salone di bellezza, devi completare un corso di studi nel campo della bellezza che sia ufficialmente riconosciuto a livello nazionale. Inoltre, è obbligatorio avere un diploma in Cosmetologia. 

Tre leggi governano il settore sotto cui ricadono i centri estetici: 

  1. N. 1 del 4 gennaio 1990 
  2. N. 352 del 21 marzo 1994 (Decreto interministeriale) 
  3. La successiva legge del 2011 

Queste tre leggi descrivono le attività svolte da un estetista e regolamentano tutti i servizi e trattamenti effettuati sul corpo dei clienti. Comunque, è necessario un minimo di 2 anni di corso regionale seguito da un anno di specializzazione. 

quanto costa aprire un centro estetico

Quanto costa aprire un centro estetico?

I costi per un salone di bellezza possono variare in base a molti fattori. Dipendono dal luogo dove vuoi aprire il centro di bellezza, i servizi forniti, ed i prodotti usati. Inoltre, bisogna definire il budget per:  

  • L’affitto del negozio 
  • Le spese per le utenze 
  • Il prezzo dei prodotti 
  • La spesa per i macchinari 
  • La spesa per le attrezzature 
  • La spesa per il salario dei dipendenti 
  • Costi di marketing e promozione 

Sfortunatamente, il costo è alto, e molti estetisti rinunciano al loro sogno. Puoi stabilire un budget intorno ai 40.000/50.000 € per le spese iniziali. Se vuoi aprire un centro di bellezza in franchise, richiede un investimento iniziale dai 10.000 ai 15.000 €. Questo budget è molto ridotto rispetto a quello per aprire un centro in completa autonomia. 

Se non sei esperto in questo campo, dovrai assumere un professionista. La brutta notizia è che il salario di un estetista professionista vari tra i 18.774 e i 29.907 € all’anno. Inoltre, in Italia costano 12€ all’ora. Comunque, con la giusta strategia potrai guadagnare più di quanto hai investito. 

Un modo di ridurre i costi è di associarsi ad attività correlate come saloni di parrucchieri e per le unghie. In questo modo, si possono risparmiare parte dell’affitto e delle spese di gestione. Inoltre, questo ti aiuterà a pubblicizzare i tuoi servizi. Oppure, puoi richiedere un prestito presso un istituto di credito o finanziarie. 

cosa serve per aprire un centro estetico

Cosa serve per aprire un centro estetico? – Processo burocratico

  • Apri una partita iva 
  • Registrazione della società (alla Camera di Commercio) 
  • Ottenere una licenza per attività produttive dal Comune 
  • Ottenere un certificato di autorizzazione igienico sanitaria dall’ASL di competenza. 
  • Aprire posizioni INPS e INAIL per i dipendenti. 
  • Nominare un responsabile o un manager per il centro di bellezza. 

Quali sono le sfide principali per un salone di bellezza? 

Dopo l’apertura di un salone di bellezza, bisogna fronteggiare molte situazioni difficili. Non solo tu ma ogni estetista affronta questa situazione. Molti di loro qui perdono le speranze e rinunciano. Ma con l’appropriata conoscenza, puoi superare queste sfide. Ecco alcune sfide chiave:  

  • Formare uno staff competente 
  • Selezione dei prodotti 
  • Gestione della squadra 
  • Nomina del management 
  • Raggiungere la soddisfazione dei clienti 
  • Bilanciare entrate e spese 
  • Competere sul mercato 

Dove aprire un centro estetico? 

Quasi ogni estetista è confuso nello scegliere il luogo per un centro di bellezza. Perché, se non scegli l’area giusta, questo può ostacolare gli affari. Avrai anche difficoltà ad avere clienti. Scegli un’area centrale ed affollata che è quasi sempre affollata. 

Scoprire un luogo come un centro città, l’area con affluenza più alta di tutta la città, una via dello shopping, o un grande centro commerciale. Assicurati che la tua attività sia accessibile e facile da trovare. 

Puoi scegliere un’area popolata vicina ad altre attività commerciali. Prova a inserire la posizione su Google Maps in modo che i clienti possano trovarti facilmente. Crea un’atmosfera accogliente e promuovi la tua attività sui social media. Inoltre, una gestione aziendale efficace può migliorare la soddisfazione dei clienti e il passaparola. 

Il business plan del centro estetico per raggiungere i tuoi obiettivi.

Conclusione – “Come aprire un centro estetico” 

Come puoi vedere, aprire un centro di bellezza richiede molte informazioni e molte spese. Non si tratta solo di una professione ma significa anche aiutare le persone a mantenersi in salute e ad aumentare la confidenza in sé stessi. Iniziare una nuova attività è molto difficile.

Quindi, consulta un professionista e prima fai ricerche di mercato. Puoi anche partecipare ad eventi del settore e contattare gli organizzatori per una discussione iniziale riguardo i costi. Questo può aiutarti a impostare il tuo budget e raccogliere idee per le promozioni

Alle volte costa più del budget. Non mollare, e preparati a superare le battute di arresto. Prima raccogli informazioni, fai ricerca industriale e imposta un investimento di massima. Accompagnarsi sempre con collaboratori e partner professionali. Con i giusti insegnamenti, sarei un estetista professionale di successo. 

Apri la Chat
Inviaci un messaggio
Ciao,
come possiamo aiutarti?